Paolo Fornaciari, Carnevale di Viareggio – “La Libecciata”


Carnevale di Viareggio - La Libecciata nella sua prima parata per la città - Foto tratta da "Viareggio in maschera 1963" Rivista ufficiale del Carnevale
Carnevale di Viareggio – La Libecciata nella sua prima parata per la città – Foto tratta da “Viareggio in maschera 1963” Rivista ufficiale del Carnevale

Nel 1954 il corso mascherato fu fatto precedere da una bizzarra ed originale banda musicale «La Libecciata»

Il complesso, in piena sintonia con lo spirito salmastroso del carnevale viareggino, prese il nome da un vento di mare, il libeccio.

Era formato da centrotrenta elementi e si caratterizzava nella foggia folkoristica delle uniformi e nella stravaganza degli strumenti.

Infatti, oltre alla normale dotazione tipica di ogni banda, facevano colore e novità una serie di strumenti, appositamente realizzati, a forma di pesce – triglie, sogliole, naselli – che costituivano inoltre un’innovazione sonora nel contesto della musica popolare.

La banda, preceduta durante le esibizioni da una bionda e avvenente «mascotte», raccolse subito successo e popolarità tanto da divenire espressione stessa del carnevale viareggino e sua ambasciatrice in numerose e importanti manifestazioni italiane e estere.

( Paolo Fornaciari, dall’articolo “Il Carnevale di Viareggio, il corso mascherato compie 100 anni” pubblicato su Nuova Viareggio Ieri N.1 – febbraio 1992 )

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...