Guido Piovene, Pisa


Pisa - Tabernacolo sulla porta del Camposanto - Foto tratta dal libro Pisa di I.B.Supino , 1905
Tabernacolo sulla porta del Camposanto – Foto tratta da “Pisa” di I.B.Supino , 1905

Pisa monumentale fu danneggiata dalla guerra; dai bombardamenti aerei e più ancora nei quaranta giorni in cui fu campo di battaglia con l’Arno che spartiva le truppe tedesche e quelle alleate.

I restauri quasi ultimati sono stati condotti bene ma ancora si lavora in Santa Maria della Spina, in San Paolo a Ripa d’Arno, in altre chiese e in alcuni palazzi.

In parte irreparabili sono purtroppo i danni subiti dal famoso camposanto gotico che sorge presso il Duomo.

Una scarica d’artiglieria, colpendo il tetto, fuse il bronzo della copertura, che colò sugli affreschi; il ciclo di Benozzo Gozzoli, amena narrazione del Vecchio Testamento portato tra i paesaggi e le usanze toscane, fu pressochè perduto.

( Guido Piovene, Viaggio in Italia, 1957 )

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...