Antonio Morganti


Antonio Morganti - Volèmisi bene
Antonio Morganti – Volèmisi bene

Antonio Morganti

 

“Antonio Morganti è un personaggio tipico del suo «piccolo mondo antico» viareggino. Sembra,  davvero, un pacifico borghese dell’ultimo Ottocento toscano, dall’aria un po’ sorniona e distratta, ma invece sempre attento e sollecito a cogliere il particolare suggestivo e frizzante per incasellarlo nel suo inesauribile repertorio di canzonature bonarie e di satire moraleggianti. La luce ironica che ogni tanto s’accende nei suoi occhi pacati ed arguti fa pensare – quai per riflesso – a quella lampada rossa che, nella sala di registrazione della RAI-TV, dà il tacito annunzio del «si gira». Lui, silenziosamente, registra tutto nella ferrea memoria e a tempo e luogo, serafico e segretamente divertito, si mette a scrivere «pigliando in giro» il prossimo. E lo fa con tanta grazia sorridente e con tanta maliziosa gaiezza che non è possibile esimersi dall’applaudire un così bravo autore-attore-regista e… trovarobe.”

( Mario Lopes Pegna, Presidente del Centro Studi Storici Toscani, nella prefazione al libro “Tiràmo a campa’” )

Tenìmisi strinti (Viareggio di ieri nel mondo di oggi), 1965
Volèmisi bene (Fughe e variazioni del tempo straviareggino), 1966
Tiràmo a campa’ (Altalena straviaregina fra ieri, oggi e domani),

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...