Lucca


Avrei bisogno di una cosa; ma ho paura a dirgliela, perchè capisco, anch’io, che Lei non può spendere. Ma stia a sentire; è roba da poco.

Siccome  ho una gran voglia di fagioli (anzi, un giorno, me li fecero; ma non potei mangiarli, a cagione dell’olio che qui è di sesamo o di lino!) dunque, dicevo: siccome ho una gran voglia di fagioli, così avrei bisogno di un po’ d’olio, ma di quello nuovo. La pregherei di mandarmene un « popoino ». Basta poco; ho promesso di farlo assaggiare anche a quelli di casa.

 

 

 ( Giacomo Puccini, Lettera tratta da  “Giacomo Puccini” di Paladini Carlo – “Biblioteca bianca” di “Musica e Musicisti” – Milano, G.Ricordi editori, 1903 )

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...