Guido Carocci, Lamporecchio


Lamporecchio, ampio e popoloso villaggio che sorge in una valle alle pendici del Montalbano, vicino ai resti di alcune torri di vedetta innalzate dai Pistojesi, non ha grande importanza artistica; viceversa è famoso nelle tradizioni gastronomiche popolari per la bontà di certi piccoli cialdoni, chiamati brigidini, che i suoi abitanti vanno a cuocere a tutte le fiere della nostra regione, formando la delizia de’ ragazzi.

La Pieve di S. Stefano, che ora si ricostruisce di nuovo in forma molto più vasta e ricca, possiede un grandioso e complicatissimo altare in terracotta invetriata de’ tempi di Andrea e Giovanni Della Robbia. Rappresenta la Visitazione di S. Elisabetta, i Santi Rocco e Sebastiano ed è straordinariamente ricco di decorazioni ornamentali.

LAMPORECCHIO — VILLA ROSPIGLIOSI - Foto tratta dal libro "Il Valdarno da Firenze al mare", 1906
LAMPORECCHIO — VILLA ROSPIGLIOSI – Foto tratta dal libro “Il Valdarno da Firenze al mare”, 1906

Però ciò che contribuisce a dare un carattere di splendore a Lamporecchio è la Villa Rospigliosi che sorge a cavaliere del paese, circondata da un vasto e delizioso parco e da numerosissimi e comodi annessi.

Papa Clemente IX della famiglia pistojese de’ Rospigliosi la fece edificare col disegno del celebre Bernini; ma il gigantesco e dispendioso progetto dell’insigne artista non ebbe compimento che in parte, donde venne alla villa il nomignolo che porta tuttora di Spicchio.

Ad ogni modo, è uno spicchio imponentissimo, nel quale la famiglia dei Principi Rospigliosi serba tuttora tutti i doviziosi arredamenti che erano degni d’una residenza pontificia.

 

( Guido Carocci, Il Valdarno da Firenze al mare, 1906 )

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...