Umberto Boni (Cravache), Carnevale di Viareggio – Globuli rossi


Viareggio - Carnevale 2015
Viareggio – Carnevale 2015

Globuli Rossi – Testo Boni Umberto (Cravache) – Musica di Icilio Sadun
(dichiarata canzone ufficiale nel Carnevale di Viareggio del 1948 – ma scritta prima della seconda guerra mondiale)

Curiose consultate il calendario
Viareggine
Sulle spine.
ma quando tireranno su il sipario
ed estasiate
vedrete il Carneval?

Di biacca – di lacca – la faccia si impatacca
sempre ingordo di far bagordo.
Acciuffa – arruffa – si tuffa nella zuffa
con indomito furor.

Ai sudditi ripete
armati di bicchier:
lo spicco – il chicco – più ricco di piacer.
Quest’attimo godete
che non ritorna più,
cantate – danzate – e datevi del tu.

E’ giunto Carnevale a fine inverno
il tepore
è in ogni cuore.
Uscite tutte quante a passo alterno
un po’ scollate
perché la carne val.

Ai sudditi ripete
armati di bicchier:
lo spicco – il chicco – più ricco di piacer.
Quest’attimo godete
che non ritorna più,
cantate – danzate – e datevi del tu.

Viareggio - Carnevale 2015
Viareggio – Carnevale 2015
Viareggio - Carnevale 2015
Viareggio – Carnevale 2015

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...