Augusto Novelli, Un campagnolo ai bagni – Atto Secondo – Scena IX


UN CAMPAGNOLO AI BAGNI

 ATTO SECONDO

SCENA IX.

ROVINI e CAMILLO.

Viareggio - Bagno Felice - Foto tratta dal mensile "Nuova Viareggio Ieri" - agosto 1993
Viareggio – Bagno Felice – Foto tratta dal mensile “Nuova Viareggio Ieri” – agosto 1993

ROV. — ( Arriva correndo dalla sinistra, sul terrazzo  e si ferma davanti al camerino di Camillo: ) Egli è là !… L’ho saputo adesso dal bagnino !… Ah, finalmente proverò la gioia di strangolarlo !

CAMI. — ( Dal basso, sempre attaccato alla corda ). Ci siamo ; ecco il matto !

ROV. — ( Bussando ). Aprite !… Aprite !

CAMI. — Con chi l’ha ? Ehi, signore, chi cerca ?…

ROV. — Non è questo il camerino di certo Camillo Rovinati?

CAMI. — Presente !…

ROV. — ( Balzando ). Che ?… Voi ?… Così stupido e imbecille ?… Ah, lo ucciderò come una mosca !… ( Balza nel bagno ).

CAMI. — ( Spaventato, tenendo stretta la corda ). Signore, per Dio !… Non facciamo scherzi di cattivo genere !…

ROV. — ( Accostandosi ). Ah, tu tremi?…

CAMI. — Quando io sono nell’acqua mi fa quest’effetto.

ROV. — ( Sogghignando e guardandolo ). Ah, sì?… E’ l’acqua, non è vero, che ti fa battere i denti ?

CAMI. — ( Misericordia !… Egli è preso da un accesso di follia ! ). ( Chiamando ). Bagnaiolo !…

ROV. — Ebbene, se tremi ci scalderemo insieme poiché giocheremo una partita dalla quale uscirai per andare all’inferno !

CAMI. — ( C. s. ). Bagnaiolo !…

ROV. — Non chiamare !… ( Afferrandolo ). Non chiamare !…

CAMI. — Aiuto !…

ROV. — ( Scuotendolo ). Non chiamare !,..

CAMI. — ( Senza fiato ). Non chiamo, non chiamo.

ROV. — A me basta di mandarti all’altro mondo, ma legalmente….

CAMI. — Non ne dubito.

ROV. — Con tutte le regole della cavalleria.

CAMI. — D’accordo.

ROV. — Senza chiasso, senza rumore, senza che nessuno sappia niente.

CAMI. — Comprendo; io sparirò…. in incognito.

ROV. — Tu ne convieni ?… Benissimo; e allora, andiamo. La pineta è qui prossima.

CAMI. — Non mancherò ; domani mattina alle sei….

ROV. — ( Afferrandolo ). Subito,

CAMI. — ( Aggrappandosi al palo ). Finiamola, per Dio !… :

ROV. — Tu vuoi fuggire ma io non ti lascio !…

CAMI. — Bagnaiolo !…

ROV. — ( Trascinandolo ). Seguimi !..

CAMI. — ( Barcollando ). Signore, io non sono un pesce !…

ROV. — Non sai nuotare?… Ah, allora, per adesso ti affogo, poi ti ucciderò ! ( Gli dà due o tre tuffi ).

CAMI. — ( Ruzzolando e bevendo ).  Ahi….uto !… Soc… corso !…

ROV. — ( Lasciandolo in mezzo alle onde ). Cosa fatta capo ha !… ( Fugge dalla destra ).

CAMI. — ( Continuando a bere e annaspando ). As…. sas….si….no !…

[…]

( Augusto Novelli, brano tratto da “Un campagnolo ai bagni” – 1887 – R. Bemporad & Figlio, Editori, Firenze 1921 )

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...