Augusto Novelli, Un campagnolo ai bagni – Atto Terzo – Scena VI


UN CAMPAGNOLO AI BAGNI

 ATTO TERZO

SCENA  VI.

ROVINI e  il CAMERIERE.

 

Viareggio - Hotel Royal - Foto tratta dal mensile
Viareggio – Hotel Royal – Foto tratta dal mensile “Nuova Viareggio Ieri” – gennaio 1994

ROV. — (Entra dalla sinistra, guarda qua e là, poi si ferma e sussurra). (Possibile che io non sia riuscito ?… Nessuno parla di un annegato ; eppure io lo afferrai per il collo e lo tenni giù. Com’è allora che nessuno parla dei suoi funerali?….) (Scorgendo il Cameriere:) Addio, caro….

CAM. — Buona sera…. ( Va per partire ).

ROV. — Scusa; una domanda. Non c’ è stato un funerale questa sera ?…

CAM. — Dove ?…

ROV. — Non so…. Siccome si parlava di un annegato; certo Camillo Rovinati.

CAM. — (Ridendo). Ah, ah, ah !… Ecco uno scherzo di cattivo gusto.

ROV. — Uno scherzo ?

CAM. — Fortunatamente, perché poco fa gli ho servito una menta al seltz.

ROV. — Al seltz ?… Proprio al seltz ?

CAM. — Garantisco.

ROV. — Dunque egli vive ? !…

CAM. — Per ora; più tardi chi sa, perché ho qui una lettera che debbo consegnargli e che prevedo debba procacciargli dei seri guai. Basta, con permesso?

ROV. — ( Afferrandolo ). Fermati !

CAM. — Signore !

ROV. — A me quella lettera !

CAM. — Ah, questo poi….

ROV. — (Togliendo una rivoltella ). A me !… (Glie la strappa).

CAM. — (Ecco un linguaggio che convince subito).

ROV. — (Guardando la soprarcarta ). (Il carattere di lei ! ). (Aprendo la busta). Si apre !… Si apre !….

CAM. — Ah, oramai la gomma si è volatizzata.

ROV. — (Legge fremendo e quindi:). (Un appuntamento in questo luogo !… Alle dodici in punto !… Per fuggire !… Mi basta, non mi occorre altro). (E bagna per richiudere).

CAM. — E’ inutile ! Non attacca più.

ROV. — Consegnerai questa lettera, come se io non 1′ avessi letta. ( Glie la consegna ).

CAM. — Me l’aspettavo ! Tutti leggono e nessuno vuole aver letto !…

ROV. — (Io tengo la mia rivoltella carica a sei colpi e alla distanza di cento passi spezzo in due la palla che va a battere sulla lama di un coltello; li coglierò e li ucciderò! Poi i giurati mi assolveranno ! ). (Dandogli uno scudo). A te !… Eccoti cinque franchi….

CAM. — Lo sapevo; per il mio incomodo.

ROV. — Perfettamente. Ma se parli, se dici una parola…. guai !… Guai !… ( Esce dalla destra ).

CAM. — ( Facendoli risuonare ). Oh, hanno ragione a dire che il servizio delle poste molto costa! Quindici franchi senza nemmeno sprecare il francobollo. Decisamente qua dentro ci dev’essere scritto qualcosa di straordinario. (Osservandola). Tanto, è aperta… Dunque, se leggono gli altri può leggere anche il postino! ( Siede e legge la lettera ).

[…]

( Augusto Novelli, brano tratto da “Un campagnolo ai bagni” – 1887 – R. Bemporad & Figlio, Editori, Firenze 1921 )

Viareggio - Hotel Royal - 2014
Viareggio – Hotel Royal – 2014

2 Comments Add yours

  1. fulvialuna1 scrive:

    La questione si fa interessante…🙂
    Questa volta dico il contrario: grande fascino la seconda fotografia, tua opera?

    Mi piace

    1. Carlo Rossi scrive:

      Si, è vero. Siamo quasi arrivati alle battute finali …
      E si è una mia foto.
      Grazie.

      Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...