Eugenio Müntz, Lucca – Torre e Palazzo Guinigi


Lucca - Palazzo Guinigi - immagine tratta da "The Story of Lucca" di Janet Ross an Nelly Erichsen - 1912
Lucca – Palazzo Guinigi – immagine tratta da “The Story of Lucca” di Janet Ross an Nelly Erichsen – 1912

Il periodo gotico ed il Primo Rinascimento lasciarono a Lucca ben pochi monumenti. La più importante di queste costruzioni, tanto per la sua vastità, come per i ricordi da essa evocati, è il palazzo doppio, edificato verso la fine del secolo XIV, o verso il principio del XV dai Guinigi , signori di Lucca , e in cui abitano ancora oggi i loro discendenti.

La Via Sant’ Andrea , in cui si trova , e tutto il quartiere vicino sono animati e quasi riscaldati da quella gran mole di mattoni , la cui tinta, di un rosso magnifico, spicca sulle case adiacenti, quasi tutte uniformemente grigie.

Per ornamento principale, delle arcate sostenute da colonnette di marmo. La natura completa qui l’opera dell’uomo: una stupenda vite rampicante ricopre il muro del giardino, mentre i lauri crescono rigogliosi sull’altissima torre che domina uno dei palazzi.
[…]

( Eugenio Müntz, brano tratto da “Firenze e la Toscana”, Fratelli Treves Editori, 1899 )

Lucca -
Lucca –
Lucca - Palazzo Guinigi
Lucca – Palazzo Guinigi

4 Comments Add yours

  1. fulvialuna1 scrive:

    Stupenda…a me viene di pensare ai lauri…piantati lassù, come avrebbero potuto sopravvivere i lecci? Mha!!!

    Mi piace

  2. Lauri? Io ho sempre creduto che fossero lecci. “Torre coronata dai lecci” penzola nella mia memoria dal 1976 quando la vidi.

    Mi piace

    1. Carlo Rossi scrive:

      Anche per me sono lecci, ma Eugenio Müntz in questo libro del 1899 scrive proprio “mentre i lauri crescono rigogliosi sull’altissima torre” e ho preferito mantenere quanto da lui scritto.
      Comunque grazie per la precisazione.
      Saluti.

      Liked by 1 persona

      1. Non voleva essere una precisazione. Era un quesito. Forse non formulato nel modo più corretto. Ciao.

        Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...