Eugenio Müntz, Pisa – Santa Maria della Spina


Pisa - Santa Maria della Spina - Immagine tratta da  “Firenze e la Toscana” di Eugenio Müntz, Fratelli Treves Editori, 1899
Pisa – Santa Maria della Spina – Immagine tratta da “Firenze e la Toscana” di Eugenio Müntz, Fratelli Treves Editori, 1899

Seguendo il Lungarno, si trova il più grazioso dei monumenti pisani, cioè la chiesa di Santa Maria della Spina, o Santa Maria del Pontenuovo, una chiesa in miniatura, quasi una cappella, fabbricata tutta contro il parapetto del fiume (anni or sono venne demolita pietra per pietra, per ricostruirla sopra il letto dell’Arno).

Tale gioiello, eretto verso il 1325, per accogliere una spina della corona di Cristo, è dello stile gotico più puro; l’armonia delle proporzioni, la ricchezza dei marmi bianchi e neri, dei pinacoli , delle statue, fanno quasi dimenticare la sua esiguità.

All’esterno dodici statue d’apostoli guardano verso la riva; internamente le statue hanno pure un posto importante, quasi per affermare la loro intima unione coll’architettura gotica.

Pisa - Santa Maria della Spina - La Madonna di Nino Pisano - Immagine tratta da  “Firenze e la Toscana” di Eugenio Müntz, Fratelli Treves Editori, 1899
Pisa – Santa Maria della Spina – La Madonna di Nino Pisano – Immagine tratta da “Firenze e la Toscana” di Eugenio Müntz, Fratelli Treves Editori, 1899

In tale navata, o meglio in tale sala, coperta da una travatura visibile, e rischiarata da finestrelle ovali che danno le une sulla riva, le altre sul fiume; quattro statue — due Madonne, San Giovanni Battista e San Pietro — ci rivelano la mano un po’ pesante e ruvida di Nino, figlio di Andrea da Pisa.
[…]

( Eugenio Müntz, brano tratto da “Firenze e la Toscana”, Fratelli Treves Editori, 1899 )

Pisa - S.Maria della Spina
Pisa – S.Maria della Spina

4 Comments Add yours

  1. Bellissima ma quando la vidi mi fece pensare allItalia in miniatura!

    Mi piace

  2. mayol56 scrive:

    svelo la mia ignoranza, non conoscevo questa bellissima chiesa. Grazie!

    Mi piace

    1. Carlo Rossi scrive:

      Grazie a te.
      Saluti.

      Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...