Eugenio Müntz, Firenze – Il Bargello


Firenze - Il Palazzo del Bargello
Firenze – Il Palazzo del Bargello – immagine tratta da “Firenze e la Toscana” di E.Muntz – 1899 – Fratelli Treves Editori

 

All’incrociamento della via Ghibellina e della via del Proconsolo s’innalza il “Bargello” o Museo nazionale.

L’edificio risale pel suo disegno al secolo XIII; ma non ricevette che più tardi la sua forma attuale, e non fu completato che nel 1345 dagli architetti Benci di Cione, e Neri di Fioravante. Occupato durante molte generazioni — dal 1261 al 1502 — dal Podestà, divenne nel secolo XVI la residenza del “Bargello”, cioè del capo degli sbirri, e fu trasformato in prigione. Bargello, sbirri, carcerieri scomparvero già da lungo tempo, ma ne rimase il nome. Grazie ad ingegnosi lavori di appropriazione, cominciati nel 1857 e condotti a termine nel 1865, nelle sale e nelle celle, testimoni per 1′ addietro di tante sofferenze e di tante miserie, si stabilì un museo , il più pittoresco, senza dubbio, di Firenze.

Il Bargello, isolato da ogni parte, non ha all’esterno che poche aperture, abbastanza irregolari dal lato della via del Proconsolo e più simmetriche dal lato della via Ghibellina, ove disegnano due piani. I muri, tutti picchiettati pei restauri, sono circondati da feritoie. Una torre elevata, la cui campana rispondeva per l’addietro a quella del Palazzo Vecchio, ricorda che un tempo tale fabbrica serviva di fortezza.

[…]

( Eugenio Müntz, brano tratto da “Firenze e la Toscana”, Fratelli Treves Editori, 1899 )

One Comment Add yours

  1. Patrizia M. scrive:

    Quante belle e interessanti notizie ci fornisci. Grazie.
    Un caro saluto e buon fine settimana.
    Ciao, Pat

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...