Giovanni Papini, Nuvole


Viareggio - Molo - 2015 03 05 - Foto0738
Viareggio – Molo

Mi piacciono le nuvole specie se hanno qualche strappo con luce verde e topazio di là, perché mi fanno immaginare una bella distesa di cielo sopra, molto in su, un cielo luccicante, elevato verso l’infinito dei soli fermi.

Ma quando il cielo è davvero libero e sereno mi par più basso del solito, troppo eguale, e mi fa male agli occhi il sole spanto per tutto — e ridesidero le nuvole, tende discrete a tanta sfacciataggine disilludente.

 

( Giovanni Papini, brano tratto da “Giorni di festa” – Vallecchi, Firenze – 1920 )

 

One Comment Add yours

  1. nuvolesparsetraledita scrive:

    L’ha ribloggato su Nuvole sparse tra le dita.

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...