Eugenio Müntz, Firenze – Passiamo l’Arno seguendo Ponte Vecchio


Firenze - Ponte Vecchio
Firenze – Ponte Vecchio – immagine tratta da “Firenze e la Toscana” di E.Muntz – 1899 – Fratelli Treves Editori

Il venerabile Ponte Vecchio, che noi seguiamo per passare l’Arno, si collega ad un quartiere più irregolare che pittoresco, in cui emergono, se non molti monumenti maestosi, per lo meno alcune storiche dimore. Tali sono la casa del Machiavelli, il Palazzo del Guicciardini, c un po’ più in su la casa di Galileo. Ma se varchiamo le alture che dominano Firenze da questo lato, quanti splendidi panorami, quanti punti di vista deliziosi !

La via della Costa San Giorgio col suo ripido pendio e le sue file di case, la fortezza del Belvedere, il Piazzale di Michelangelo, la Basilica di San Miniato, il Male dei Colli, Bellosguardo !

In poche parole, se sulla riva destra predominano le impressioni artistiche, qui c’è più campo alla fantasia. E’ così bello il gironzare in quel dedalo di antichi muri, di cipressi o di querce verdi !

Già il giro dei bastioni, dalla vetusta porta di San Nicola sino alla Barriera di Bellosguardo, procura godimenti infiniti !

[…]

 

( Eugenio Müntz, brano tratto da “Firenze e la Toscana”, Fratelli Treves Editori, 1899 )

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...