Renato Fucini – Meccanica universale


Viareggio - Molo - 2015 04 06 - Foto0795
Viareggio

Meccanica universale

— La vita è il moto. Le infinite cose
Che nello spazio, stupefatto, scerno.
Dal sole alle più incerte nebulose,
Muovonsi tutte in lento giro eterno.

Gira la Terra, e, come Dio lo impose,
Giriam con lei sull’immutabil perno;
Così i geli succedonsi alle rose,
La bionda Estate al desolato Inverno.

Osservo sempre, e, più che penso e scruto,
Vedo che insiem cogli astri e le stagioni,
Tutto gira, nè sta fisso un minuto… —

— Bravo, perdio! stupende osservazioni!…
Tant’è vero che appena t’ho veduto
M’è entrato ‘l giramento di c… —

 

( Renato Fucini, “Meccanica universale” , tratta da “Poesie in lingua – Guazzabuglio” nel libro “Le poesie di Neri Tanfucio”, 1882 )

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...