Arnaldo Bonaventura, Barga 2 – Le Porte


Barga - Porta Reale
Barga – Porta Reale – Immagine tratta da “I Bagni di Lucca, Coreglia e Barga” di Arnaldo Bonaventuta – Istituto Italiano d’arti grafiche Editore, 1914

 

Meritano di essere specialmente ricordate le tre porte di Barga. Quella principale, che serve d’ingresso al paese, si chiama Porta Reale o Porta Mancianella perché conduceva al popolo di Manciana: la coronano una bertesca e alcuni merli, opere tutte però o restaurate o totalmente rifatte. Anche vi si vede un quadro della Madonna, fattovi porre nel 1814 dalla signora Carrara-Cardosi per voto in occasione del suo primo parto : e da allora la popolazione vi tiene un lume acceso. La Porta Mancianella è annoverata tra i monumenti della Toscana, anche per ragione della sua importanza storica, pei molteplici fatti d’arme dei quali fu testimone. I bastioni che la fiancheggiavano, il baluardo e la torre che la proteggevano furono demoliti.

Porta Macchiala, così chiamata perchè metteva alla Macchia dell’Appennino, ma detta anche Porta Latria perché conduceva nel popolo di Latriani, ebbe a sopportare nel 1437 l’assalto delle truppe milanesi e lucchesi guidate da Nicolò Piccinino : e fu in quella occasione smantellata e guasta, sebbene eroicamente difesa dai Barghigiani sostenuti dai soldati fiorentini inviati da Francesco Sforza : tanto che gli assalitori furono respinti e dovettero ritirarsi con gravi danni e con non poco disdoro. La porta fu immediatamente restaurata e affidata alla custodia di un capitano e munita di una piccola torre dalla quale veniva esercitata la vigilanza durante la notte, quando la porta era chiusa.

La terza porta, che occorre qui ricordare, è quella detta di Borgo che fu testimone della battaglia avvenuta l’ 8 febbraio 1437 fra i Fiorentini e i Lucchesi guidati da Nicolò Piccinino. Questa porta aveva un’antica lunetta che fu demolita. Pochi passi fuori di essa è il sobborgo detto delle Fornacette. Ivi i Della Robbia, si dice avessero le loro fornaci.

 

( Arnaldo Bonaventura, I Bagni di Lucca, Coreglia e Barga – Istituto Italiano d’arti grafiche Editore, 1914 )

 

Barga - Porta Macchiaia 1
Barga – Porta Macchiaia – Immagine tratta da “I Bagni di Lucca, Coreglia e Barga” di Arnaldo Bonaventura – Istituto Italiano d’arti grafiche Eitore, 1914
Barga - Porta Macchiaia 2
Barga – Porta Macchiaia – Immagine tratta da “I Bagni di Lucca, Coreglia e Barga” di Arnaldo Bonaventura – Istituto Italiano d’arti grafiche Editore, 1914

 

One Comment Add yours

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...