Francesco Fontani, Livorno


Livorno da antica stampa - Immagine tratta dal libro Livorno di P.Vigo, 1915
Livorno da antica stampa – Immagine tratta dal libro Livorno di P.Vigo, 1915

Non è nuovo che alcuni degli Storici antichi, per amore di singolarità, nel pretendere d’assegnare la prima origine di alquanti luoghi, i quali nei più bassi tempi sono divenuti celebri, e degni di considerazione, abbiano sul fare dei Poeti favoleggiato. Quasi ogni popolo conia l’epoca sua favolosa, ed il celebre Annio Viterbese non poco contribuì per questa ragione ad alterare il vero relativamente a varie città dell’Italia. Deluso da lui anco Leandro Alberti sognò che Livorno prendesse e il nome e l’origine da un eroe immaginario denominato Ligurno, e piuttosto Ligure , e mal si avvisò chi sulla fede di Zosimo, il quale volle che le navi dette Liburne fossero così appellate da una Città d’Italia, disse esser dessa Livorno, mentre lo Storico Appiano , più antico di lui, e meglio d’esso informato, per ben due volte asserisce che le Liburne dei Romani presero cotal nome dai Liburni, popoli dell’Illiria, i quali vivevano corseggiando, e si servivano per si fatto oggetto di cotali legni, di loro natura velocissimi. Non sapremmo altresì pienamente concorrere nel sentimento

di coloro, i quali da un Tempio dedicato ad Ercole Labrone asseriscono avere desunta la propria appellazione Livorno ; perciocché Rutilio Numaziano che minutamente descrisse questi luoghi, e fece parola pure delle sue cacce nei vicini boschi , non rammenta punto il citato tempio onde rimarrà sempre equivoca l’esistenza di esso in questo luogo, e conseguentemente la derivazione del suo nome a Livorno.

Certo che “non pare impossibile” scriveva il Cocchi “che piuttosto dal nome latino Liburna, significante una specie di galera, sia venuto l’antico nome di questo luogo, che da centocinquanta anni in qui gode di essere una delle più belle e più floride città dell’Italia” ma da qualunque cosa gliene derivasse l’appellazione, Livorno ci viene descritta dai più sinceri Storici , e da indubitati monumenti non più che un semplice scalo marittimo, fino a tantoché rimase in fiore il celebre Porto Pisano, cui era quasi contiguo perlochè da quell’epoca in poi conviene che se ne rintracci la storia.

Livorno - Ponte della Sassaia (Periodo Mediceo) - Immagine tratta dal libro Livorno di P.Vigo, 1915
Livorno – Ponte della Sassaia (Periodo Mediceo) – Immagine tratta dal libro Livorno di P.Vigo, 1915

Fra le molte avvertenze che suggerisce l’arte Architettonica, sia per la solidità, e la difesa, sia per il comodo, e per la bellezza di una nuova Città edificata sul mare, niuna fu tralasciata dalla sagace perizia degli abili Artisti, che presiederono all’edificazione di Livorno; e si dee specialmente molta lode a Bernardo Buontalenti, giusta il cui disegno fu nella sua maggior parte condotto. Per la parte di terra un ampio fosso circonda tutte le fortificazioni che racchiudono la Città: diversi regolari bastioni, varie ben intese cortine , rivellini , cavalieri , e puntoni le rendono sufficientemente valide; e per la parte di mare non manca di quelle più opportune difese che possono desiderarsi. Il tutto impone per un aria di magnificenza , e di buon gusto che si ravvisa dovunque; e fa sorpresa il considerare come nel corso di forse non più che dieci anni soltanto ebbero il loro compimento le più dell’ opere di fortificazione che qui si ammirano.

 

 

 ( Francesco Fontani, brano tratto da “Viaggio pittorico della Toscana – Vol. 3” – Firenze per Vincenzo Batelli e Comp., 1827 )

 

Livorno - La Venezia (Periodo Mediceo) - Immagine tratta dal libro Livorno di P.Vigo, 1915
Livorno – La Venezia (Periodo Mediceo) – Immagine tratta dal libro Livorno di P.Vigo, 1915

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...