Mazzarosa Antonio – Lucca: giro per la città – Piazza dell’Anfiteatro -3


lucca-2013-06-25-dscf0791
Lucca – Piazza Anfiteatro

Il Nottolini congettura con molta probabilità, che la gradinata fosse di 18 scalini e non più ; per lo che quest’ anfiteatro sarebbe stato capace di  n. 10685  spettatori sedenti : numero sempre sufficiente anche nella opinione che mancassero le logge superiori, e cosi non vi fosse altro luogo per vedere. Il perimetro esterno è generalmente conservato: ma gli avanzi i più ragguardevoli sono in quel tratto che si comprende tra l’ingresso maggiore e l’altro nell’asse minore verso tramontana ; quindi per vederli si uscirà dal detto ingresso maggiore volgendo a sinistra.

Si osserva per un di più che quest’ anfiteatro era fuori di città, secondo l’uso generale. Sembra che come si disse dell’antico teatro cosi fosse di questo edifizio; cioè che abbia servito nei bassi tempi per le adunanze popolari, trovandosi in una pergamena dell’ arcivescovato dell’ anno 980 denominato parlascio.

 

(  Mazzarosa Antonio – brano tratto da “Guida di Lucca e dei luoghi più importanti del Ducato” – 1843 )

lucca-2013-06-25-dscf0785
Lucca – Piazza Anfiteatro

One Comment Add yours

  1. marzia scrive:

    Lasciatemi fare una riflessione: ma allora il mancato cablaggio dei fili non è solo monopolio del Sud!
    Un lampioncino così carino e quella fetenzia in una piazza simile?

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...