Carlo Lorenzini (Collodi) – Le strade ferrate in Toscana


Lucca - stazione fine anni 40 al ripristino della tratta con Viareggio
Lucca – stazione fine anni 40 al ripristino della tratta con Viareggio – Immagine tratta dal libro “Come eravamo – Lucca” – Edito da Il Tirreno

Le Strade Ferrate in attività sono: la Leopolda — la Maria Antonia — la Centrale Toscana — la Lucca-Pisa e la Lucca-Pistoia esercitate con Locomotive, e la Carbonifera di Montebamboli a Torre Mozza, esercitata a Cavalli.

Le Strade Ferrate in Costruzione, ed in Progetto, sono la Centrale Italiana e l’Aretina, la quale mira ad essere continuata per Roma.

Leopolda — Parte dalla Stazione di Firenze, fuori la Porta al Prato, e giunge a Livorno con uno sviluppo di Chilometri 95,113.

Maria Antonia — Parte dalla Stazione entro la Città di Firenze, e tocca le Stazioni di Rifredi, Castello, Sesto, Calenzano, Prato, S. Piero Agliana, e finalmente Pistoia, dove si congiungerà colle Strade ferrate Lucchesi e con la Centrale Italiana, con uno sviluppo di chil. 33,314.

Centrale Toscana — Si dirama dalla Stazione della Leopolda in Empoli, e quindi si dirige a Siena, passando per le Stazioni di Granaiolo, Castel Fiorentino, Certaldo, e Poggibonsi, con uno sviluppo di chilometri 63,516.

Strade Lucchesi — Queste due linee che possono chiamarsi anco una sola Strada Ferrata, per essere in continuazione fra loro, comprendono le seguenti Stazioni, cioè : quella di Pisa fuori di Porta a Lucca, indi la Stazione di S. Giuliano, di Ripafratta, Lucca, Altopascio, S. Salvadore, Pescia, Borgo a Buggiano, Monte Catini, Pieve a Nievole, e Pistoia, con lo sviluppo complessivo di chilometri 64,213.

Centrale Italiana — Questa strada in costruzioné partirà dalla Stazione di Pistoia comune alle altre strade rammentate, e toccando le Stazioni di S. Felice e Pracchia, giungerà nello Stato Pontificio alla Stazione Confinaria di Porretta, con uno sviluppo di chilometri 43.

Aretina — Questa strada sta per esser concessa, per cui non si conosce che sommariamente il suo andamento, il quale avrà origine dalla Maria Antonia, diramandosi fra il Ponte di Mugnone , e la Stazione di Rifredi, quindi volgendo a Levante, costeggerà Firenze, passando a Rovezzano, e lungo la destra sponda dell’Arno fino al Ponte a Sieve, toccherà le Stazioni dell’Incisa, Figline, S. Giovanni, Montevarchi, Levane ed Arezzo, per continuare al confine Pontificio con una lunghezza di chil. 115 circa.

I Telegrafi percorrono tutte le strade ferrate in esercizio, più la Linea che da Pisa corre a Massa di Carrara, ove si mette in comunicazione con gli Stati Estensi, e quindi con i Sardi.

 

 

 

( Carlo Lorenzini (Collodi) – brano trattodal libro “Un romanzo in vapore – Da Firenze a Livorno  – Guida storico-umoristica – Tip.Mariani Firenze – 1856)

Linea ferroviaria Lucca-Aulla - sosta del treno dopo la galleria di valico
Linea ferroviaria Lucca-Aulla – sosta del treno dopo la galleria di valico – immagine tratta dal libro “Come eravamo – Lucca” – Edito da Il Tirreno
Viani L. - Viareggio - Stazione Vecchia - Foto tratta da Nuova Viareggio Ieri -N.12-settembre 1994
Viareggio – Stazione Vecchia – Foto tratta da Nuova Viareggio Ieri -N.12-settembre 1994
Viareggio - Stazione ferroviaria
Viareggio – Stazione Vecchia – Foto tratta dal libro “Come eravamo – Lucca” – Edito da Il Tirreno
Annunci

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. newwhitebear ha detto:

    viaggi che adesso fanno sorridere e allora erano una grande conquista

    Liked by 1 persona

  2. Daniela ha detto:

    quanto son cambiati i volti delle stazioni! oggi son più ampie, sono spesso enormi spazi quasi trasformati in centri commerciali, ove la fretta e l’indifferenza sono tangibili; proprio per questo adoro queste foto che ritraggono umori diversi e sicuramente bella e perduta umanità

    Liked by 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...