Strafforello Gustavo, Bagni di Lucca – 1890 – 2


casino-dei-bagni-a-bagni-di-lucca
Reale Casino dei Bagni di Lucca – immagine tratta dal libro “Guida di Lucca e dei luoghi più importanti del Ducato” di A.Mazzarosa, 1843

[…]
I dintorni dei Bagni di Lucca sono amenissimi e costituiscono un’attrattiva di più pei bagnanti allettati dalle virtù delle acque, dall’aria elastica e pura che si respira e dall’agiatezza del vivere, resa più grande per le molte fabbriche e casini eleganti che adornano le belle pendici di quei colli sulla destra della Lima.

Dai Bagni è dilettevole una gita al villaggio di Lugliano (401 m.) su di un colle sopra la valle della Lima, e a Bargiglio (869 m.), antica torre di guardia in cima ad una montagna conica, donde scorgesi, nei dì sereni, tutto l’ex-ducato di Lucca e persin la Corsica e l’Elba.

Una delle industrie maggiori e più produttive degli abitanti dei Bagni di Lucca, oltre dei prodotti dei castagneti, dei faggeti e dei pascoli, si è quella della fabbricazione col gesso di statuine, busti, vasi e altri oggetti graziosi che smerciansi poi nelle città d’Italia, d’Europa e persin dell’Asia e dell’America dai figurinai girovaghi.

Bagni di Lucca - Casino Reale - Foto tratta da I Bagni di Lucca, Coreglia e Barga – Istituto Italiano d’arti grafiche Editore, 1914
Bagni di Lucca – Casino Reale – Foto tratta da “I Bagni di Lucca, Coreglia e Barga” – Istituto Italiano d’arti grafiche Editore, 1914

La menzione più antica dell’uso dei Bagni di Lucca, detti in addietro di Corsena, pare sia quella indicata nel frammento di una storia pisana di Guidone da Corvaja, pubblicata nel volume XXI degli Scrittori delle cose italiane dal Muratori, in data del 25 marzo 1284.

Nel 1291 è documentata l’esistenza di una consorteria lucchese dei Capitani della Società dei bagni detti di Corsena, i quali ivi provvidero a uno spedale. Castruccio Castracani ebbe cura delle strade e dei ponti e durante il secolo XIV il Comune di Lucca stabilì gli statuti dei Bagni, i quali con poche varianti vigevano ancora nel XVI.

Questi bagni nel secolo XV già godevano estesa rinomanza: al loro restauro fu eletto (1469) soprintendente Domenico Bertini, il gran mecenate dello scultore Matteo Civitali: egli vi edificò e donò allo Stato la cappella alla Villa dove si vede ancora la sua arma nelle pile dell’acqua santa: e nel 1471 fece incidere le virtù mediche dei bagni in una lapide che si vede nel vestibolo dei Bagni della Villa Si ha documento che alla fine del secolo XV vi erano disposti parecchi decenti e vasti alberghi.

La riputazione si mantenne nei secoli successivi; ne parlano parecchi illustri scrittori e viaggiatori stranieri: Giuliano de’ Medici duca di Nemours; i futuri papi Pio IV e Pio V, principi e cardinali; il Falloppio, Martaigne (1581); il duca Alfonso II se ne faceva mandare le acque dall’Ariosto governatore della vicina Garfagnana; Giacomo II Stiardo, il maresciallo Stalnemberg, Giuseppina Beauharnais, Luigi Bonaparte, Maria Teresa vedova di Carlo Alberto sono ricordati fra i più illustri frequentatori o visitatori.

Elisa Baciocchi, Maria Luisa, Carlo Lodovico e Leopoldo II favorirono d’assai colla loro residenza estiva l’edilizia e la frequentazione dei bagni. Il principe Anatolio Demidoff vi rifabbricò lo spedale. In passato il giuoco (1836-1846) e la brillante società vi fiorivano.

 

 

 ( Strafforello Gustavo, brano tratto dal libro “La Patria – Geografia dell’Italia – Massa e Carrara, Lucca, Pisa e Livorno” – 1890 )

Bagni di Lucca- Famiglia contadina
Bagni di Lucca- Famiglia c ontadina- Foto tratta da “Come eravamo-Lucca” – Ed. Il Tirreno
Montaigne -2 - Bagni di Lucca - Stabilimento idroterapico - Foto tratta da I Bagni di Lucca, Coreglia e Barga, 1914
Bagni di Lucca – Stabilimento idroterapico – Foto tratta dal libro “I Bagni di Lucca, Coreglia e Barga”, 1914
Montaigne -2 - Bagni di Lucca - Stabilimento del Bagno alla Villa - Foto tratta da I Bagni di Lucca, Coreglia e Barga, 1914
Bagni di Lucca – Stabilimento del Bagno alla Villa – Foto tratta dal libro “I Bagni di Lucca, Coreglia e Barga”, 1914
Annunci

One Comment Add yours

  1. fulvialuna1 ha detto:

    Queste foto del passato sono bellissime.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...