Carlo Lorenzini (Collodi) – Signori, si parte ! – 1/2


Firenze
Firenze – Immagine tratta dal libro di Carlo Lorenzini (Collodi) “Un romanzo in vapore – Da Firenze a Livorno – Guida storico-umoristica” – Tip.Mariani Firenze – 1856

La campanella suonò : il fischio della locomotiva

Lacerator di ben costrutte orecchie

echeggiò sotto la soffitta della Stazione; gli sportelli delle carrozze, l’un dopo l’altro, fortemente sbattendo, si chiusero — e il convoglio, fiottando con respiro sordo e affannoso, si pose in moto alla volta di Livorno !

Allorquando gl’ ingegneri inglesi messero in attività la prima Strada Ferrata, forse non pensarono alle mille miglia che quel rumore sordo della macchina, quel monotono acciabattarsi degli ordigni e delle ruote di ferro, e quell’ anelito celere e soffocato del Vapore, che si sprigiona fremendo dalla caldaja, dovessero servire, dopo qualche anno, all’ ispirazione dei maestri di Musica, e fornire il motivo a scrivere un romoroso Pot-pourrì a pienissima orchestra, come di fatto è accaduto. Allorquando i primi esperimentatori di Strade Ferrate si turarono gli orecchi al violentissimo e inarmonico fischio della locomotiva, forse non supponevano che sarebbe venuto un giorno, in cui quel medesimo fischio avrebbe colmato di beatitudine e di voluttà i pubblici colti e intelligenti, che con tanto di bocca spalancata assistevano all’esecuzione della gran Fantasia sul Vapore !

Oh !  la musica è un pozzo senza fondo: c’è stato pescato molto: ma ci resta ancora molto da pescare !

Chi poteva mai dire a Tubelcain, l’inventore dell’ Incudine e del Martello, che sarebbe venuto un tempo, che questi due strumenti inventati originariamente per uso di fabbro e di maniscalco, avrebbero formato la gioia e la delizia degli amatori di Musica, nel secolo decimonono ?

O voi che maledite con tanta leggerezza i segatori di legname, quando affilano il loro stridulo arnese, sospendete, deh! sospendete sulle labbra la folle imprecazione ! chi di voi può conoscere quali effetti musicali , fra qualche mese , si potranno trarre dall’arruotatura della sega ?

Forse ( e giova sperarlo per l’ incremento dell’ Arte ) forse non è lontano il giorno, in cui questo modesto e vilipeso arnese, accusato finora dai suoi contemporanei, e calunniato di fare arrugginire ì denti, avrà un posto onorifico nell’ orchestra della Pergola, fra il flauto del Ciardi e il clarinetto di Bimboni. Che il cielo affretti quel giorno!

[…]

 

 

( Carlo Lorenzini (Collodi) – brano tratto dal libro “Un romanzo in vapore – Da Firenze a Livorno  – Guida storico-umoristica” – Tip.Mariani Firenze – 1856)

Firenze - Chiesa di Ognissanti
Firenze – Chiesa di Ognissanti
Firenze - San Frediano in Cestello
Firenze – San Frediano in Cestello
Firenze - 2
Firenze
Annunci

10 commenti Aggiungi il tuo

  1. kethuprofumo ha detto:

    Firenze é bellissima! 🙂

    Mi piace

    1. Carlo Rossi ha detto:

      E’ vero, è bellissima.
      Saluti,
      Carlo

      Liked by 1 persona

      1. kethuprofumo ha detto:

        Saluti e Buon 1 Maggio! 🙂

        Mi piace

      2. Carlo Rossi ha detto:

        Ti ringrazio e Buon I° Maggio anche a te.
        Carlo

        Mi piace

  2. newwhitebear ha detto:

    ci rimettiamo in treno per un nuovo viaggio nel tempo.

    Liked by 1 persona

    1. Carlo Rossi ha detto:

      Hai ragione Collodi non ci accompagna solamente da Firenze a Livorno …

      Liked by 1 persona

      1. newwhitebear ha detto:

        è piacevole viaggiare con lui

        Liked by 1 persona

  3. Itanamara Santarem ha detto:

    Amei essas fotos! 🙂

    Liked by 2 people

    1. Carlo Rossi ha detto:

      Ti ringrazio.
      Saluti

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...