Strafforello Gustavo, Pistoia – 1890 – Chiesa di Sant’Andrea


Pistoia - Chiesa di Sant'Andrea
Pistoia – Chiesa di Sant’Andrea – immagine tratta dal libro di Strafforello G. “La Patria – Geografia dell’Italia – Provincia di Firenze” – 1890

 

 

Forse la cattedrale antica, fuori, un tempo, della prima cinta della città e chiesa battesimale col titolo di Pieve, riedificata nel secolo XII.

La scoltura sull’architrave della porta, rozza ancora e rigida anzichenò, rappresentante l’Adorazione dei Magi, è, secondo l’iscrizione, di Gruamonte (Gruamons magister bonus) e di suo fratello Adeodafus di Pistoia.

L’interno, a tre navate, forma una lunga basilica con crociera trasversale assai ampia e navata di mezzo assai stretta e vòlta di legno. Fra la quarta e la quinta colonna, a sinistra, sta il Pulpito più rinomato di Pistoja, opera matura di Giovanni Pisano (dal 1298 al 1301), imitazione felice ed anco perfezionata e più indipendente dall’antico dei pulpiti di suo padre Nicolò nelle cattedrali di Pisa e di Siena.

Le figure mistiche lo sorreggono, le colonne di marmo rosso, le sei figure dei Profeti e delle Sibille, i bassorilievi del Nuovo Testamento e del Giudizio Universale corrispondono al modello consacrato e fermato a quei tempi (1298-1301) dagli artisti pisani a Siena, Orvieto, in tutta l’Italia centrale.

L’iscrizione, in caratteri gotici, termina coi seguenti versi:

Sculpsit Ioannes qui res non egit inanes
Nicoli natus sensia (per scientia) meliore beatus
Quem gcnuit Pisa doctum super omnia risa.

 

 

 ( Strafforello Gustavo, brano tratto dal libro “La Patria – Geografia dell’Italia – Provincia di Firenze” – 1890 )

 

Pistoia - Porta della chiesa di Sant'Andrea
Pistoia – Porta della chiesa di Sant’Andrea – immagine tratta dal libro di Strafforello G. “La Patria – Geografia dell’Italia – Provincia di Firenze” – 1890

 

Pistoia - Particolari del pulpito della chiesa di Sant'Andrea
Pistoia – Particolari del pulpito della chiesa di Sant’Andrea – immagine tratta dal libro di Strafforello G. “La Patria – Geografia dell’Italia – Provincia di Firenze” – 1890
Annunci

One Comment Add yours

  1. Daniela ha detto:

    sempre interessanti i tuoi articoli tra storia architettura

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...