Lorenzo Viani, Borgo a Mozzano (Lucca) – Il Ponte del Diavolo – 2/3


Répaci -4 - Bagni di Lucca - Ponte del diavolo
Ponte del Diavolo

[…]

Qui salirono Letizia e Paolina Bonaparte, Maria Teresa, Caterina di Savoia, la principessa di Capua, il principe di Metternich, il maresciallo Radetzky e l’ammiraglio Teghetoff. Fu su questo colle paradisiaco che l’acredine germanica di Enrico Heine si temperò all’atticismo.

Il piccolo edificio che è in vetta al colle è oggi una rimescita di vino striscino e rutilante. L’oste del «Paretaio» parla di volpi insidiose, di lepri astute, d’uccelli d’ombroso augurio, falchi e gufi, di quaglie satolle e di pernici.

Di quassù si domina anche un mondo crollato. L’«impero» si sgretola coi capitelli e gli steli delle colonne, i suoi colori gialli indiani e rossi terra son diventati avorio e rosa, le finestre si scardinano, nei parchi ombrosi c’è un chiacchierio fitto fitto d’uccelli; tutte le grandi ombre giacciono ora pietrificate sopra sarcofaghi ravvolte in grandi pieghe di dignità.

Sulle quattro pareti dell’osteria campeggiano le «Stagioni». Una carta geografica dell’Europa assai stagionata è sulla parete dirimpetto, sopra di essa vi è inquadrato un disegno a carboncino: «Progetto pel monumento a Enrico Heine ai Bagni di Lucca». E sotto: «Il colle Paretaio (Annunziata)  trasformato in pubblico giardino. Schizzo di G. Simoni».

Tra panchine e aiuole, palme e convolvoli, spicca il monumento del Grande ritto sopra un plinto; abbarbicate le braccia al tronco, la testa alteramente fissa verso il cucuzzolo del Rondinaio.

Sono legato a Enrico Heine da amorosi ricordi: fu proprio sotto questo costone che Ceccardo, il giorno di un’avventura eroica, gridò ai fedeli: «Heine e il rombo della gloria resta». Il nome allora mi era del tutto nuovo, ma se il «generale» l’aveva gridato in un impeto eroico doveva chiudere un comandamento e un destino.

Più tardi a Parigi cercai la sua tomba nel cimitero di Montmartre; egli giace poco lontano da «madamigella Valéry»; il marmo al rigore delle nebbie e dei piovaschi è diventato color del piombo, tomba negletta, qualche fiore di latta su steli di fil di ferro. Tutto è opaco.

Un pittore polacco mi tradusse quel che il Grande volle scritto sulla pietra:

«O ch’io sia sepolto nel deserto o nel cuore di una città rumorosa son sicuro di avere sopra di me le stelle».

Qui le lucertole gli appresero che anche alcune pietre hanno sentimento e che respirano al lume di luna. Il giorno che il progetto dell’ignoto Simoni verrà iniziato cercheremo giù per la Lima, nelle notti di luna, quelle pietre che trasudano gelo e vi cementeremo la base perchè Heine, nelle notti silenziose, favelli con esse. Ma per innalzare sulla piccola acropoli del Paretaio il monumento al Grande è d’uopo scerpar selve, scassare declivi, pianeggiare dirupi aculeati di ginestre, il pietrame dovrà esser portato su a schiena d’uomo e a basta di mulo; speriamo che questa idea riquadri anche al diavolo e venga a dare una delle sue spallate decisive.

Sulle vie bollenti di sole zampano ombre di foglie celesti; un viandante affresca sotto una pezzuola il viso adusto e segaligno; la mano scarnita, asprita di unghie rapaci, si posa sopra un vettone di castagno; un camice tutto toppe, qua e là strapanato, scopre costole e pelle incuoiata; i piedi sbollentati battendo sollevano fumate.

[…]

 

(Lorenzo Viani, brano tratto dal libro “Il nano e la statua nera” – 1943)

Heine -2 - Bagni di Lucca - Panorama - Foto tratta da I Bagni di Lucca, Coreglia e Barga, 1914
Bagni di Lucca – Panorama – Foto tratta dal libro “I Bagni di Lucca, Coreglia e Barga”, 1914
Heine -2 - Bagni di Lucca - Valle della Lima Panorama - Foto tratta da I Bagni di Lucca, Coreglia e Barga, 1914
Bagni di Lucca – Valle della Lima Panorama – Foto tratta dal libro “I Bagni di Lucca, Coreglia e Barga”, 1914
Annunci

2 commenti Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...