Strafforello Gustavo, Siena – 1890 – Duomo – Facciata


Siena - 3
Siena

Incominciata al principio del secolo XIV, rimase interrotta : dopo l’abbandono del suddetto ampliamento del Duomo fu riedificata in gran parte, sotto la direzione principale di Giovanni di Cecco (scambiato dal Vasari con Giovanni di Pisano), e compiuta nelle sue parti principali ed approfittando degli antichi ornamenti, nel 1380.

« Nel Duomo di Siena, dice il marchese P. Selvatico, la parte più spiccatamente gotica è la facciata, benché anche questa abbia l’arco tondo alla porta maggiore; quivi sono i contrafforti suddivisi in freccie, tabernacoli e finestre per formare dei pinnacoli massimi ; qui trovi le file dei pilastrini che, come una cancellata, decorano dei vani. Oltre ai frontoni minori, oltre a quelli di tutte le finestre, vi trovi dei grandi frontoni triangolari. L’ornamentazione di questa fronte di tempio è delle più ricche che si conoscano, tutta intarsiata e impiallacciata di marmi preziosi, decorata da sottili lavori di commessura coi pilastri ed i colonnini adorni di eleganti ornati in rilievo e di ricchi capitelli finamente scolpili, colle fascie scompartite a campi lisci e palmelle di fogliame, a nicchie con diverse figure di santi a mezzo rilievo o popolate di statue, di bassorilievi di gruppi, di teste di mezze figure; la decorazione risponde alla ricchezza degli sviluppi dell’esterno e dell’interno, il cui pavimento è di cosi gran pregio che non si darebbe a chi lo coprisse d’oro ».

I triangoli estremi sopra le tre porte contenevano mosaici di David di Tommaso fiorentino, i quali furono surrogati nel 1632 da bassorilievi in rame dorato rappresentanti l’Assunta, San Bernardino e Santa Caterina e dai busti marmorei dei Beati Ambrosio Sansedoni, Giovanni Colombini e Andrea Gallerani, scolpili da Tommaso Redi. Ai barocchi lavori del Redi vennero sostituiti nel 1878 tre mosaici eseguiti dal Castellani di Venezia.

II celebre Jacopo della Quercia scolpì le statue dei Profeti e G. Antonio di Dionisio Mazzuoli due angeli laterali al Santo Nome di Gesù. Un restauro notabile in quest’opera fu fatto sin dal 1828.

Il pavimento del sagrato pendente presso la facciata ha in varii scompartimenti figure di marmo bianco su fondo nero rappresentanti il Pubblicano e il Fariseo genuflessi nel Tempio.

Tutta la parte esterna del Duomo a tre navate coll’ordine terreno a tutto sesto e sopra il centro di croce la cupola su tamburo esagono, è incrostata di marmi bianchi e neri.

Sin dal principio del secolo XV tutta la chiesa fu coperta di grandi lamine di piombo e la cupola di zinco nel 1698 : fu spesa ingente il restauro dopo l’incendio del 1893 e la cupola fu rinvestita di una calotta di materiale e ricoperta di piombo.

Il campanile quadrato, già torre antica dei Bisdomini, è ancora di carattere romano, a tre piani con finestre tonde, ornato di marmi, con disegni di Agostino d’Agnolo nell’alba del secolo XIV, fu restaurato nel 1389 e nel 1798. Fra le varie campane ve n’ha una in forma di barile fusa nel 1148.

La lunghezza totale del Duomo di Siena misura m. 89,40; la maggiore larghezza m. 51,48; la minore m. 24,51; la larghezza della navata centrale m. 9 e quella delle tre navate sul davanti m. 22.

 

 

 

 ( Strafforello Gustavo, brano tratto dal libro “La Patria – Geografia dell’Italia – Arezzo, Grosseto e Siena” – 1890 )

 

Siena - Facciata della Cattedrale
Siena – Facciata della Cattedrale – Foto tratta dal libro di Art.Jahn Rusconi “Siena” – Istituto Italiano d’Arti Grafiche, 1907

Siena 046

Annunci

Un commento Aggiungi il tuo

  1. azuremorn ha detto:

    L’ha ribloggato su Site Title.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...